Giocare per crescere: la prevenzione nell’infanzia… e l’intervento in età adulta, 12 settembre 2013 – 11 crediti ECM

pfadmin 26 agosto 2013 0
Giocare per crescere: la prevenzione nell’infanzia… e l’intervento in età adulta, 12 settembre 2013 – 11 crediti ECM

Giovedì 12 Settembre 2013 dalle 9:00 alle 18:30

Il corso ha ottenuto 11 crediti ECM per le professioni di: Psicologi (tutte le discipline), Fisioterapisti, Infermieri professionali, Infermieri pediatrici, Terapisti occupazionali, Educatori professionali, Terapisti della neuro e della psicomotricità, Logopedisti, Medici neuropsichiatri infantili

Il gioco è parte integrante e fondamentale nello sviluppo del bambino su tutti i piani del Sé.
Dal punto di vista cognitivo, studi hanno confermato che il gioco aumenta del 25% il grado di formazione delle sinapsi e delle cellule cerebrali. Dove manca il gioco ed uno stretto contatto fisico con i genitori, il volume del cervello è notevolmente inferiore alla norma.
Inoltre, mediante l’attività del gioco, sia spontanea che guidata, il bambino impara a conoscere la varie parti del suo corpo e a coordinarle, ascolta i propri vocalizzi, si incuriosisce al mondo che lo circonda, osserva con estrema attenzione gli oggetti che gli capitano sotto mano e se li porta in bocca, scopre sempre cose nuove tra cui l’apprendimento della forza di gravità, dà espressione alle proprie emozioni.
In ambito terapeutico e riabilitativo, il gioco è la modalità d’elezione per realizzare l’intervento e far fronte alle disarmonie dello sviluppo e ai disfunzionamenti che possiamo riscontrare nei bambini.
Ma la giocosità è un’esperienza che attraversa tutte le fasi dello sviluppo ed è importante coltivarla anche da adulti.

Con il presente corso, rivolto a tutti, sarà possibile:
• apprendere tecniche utili nel lavoro clinico;
• sperimentare giochi utili e divertenti per i nostri figli;
• ritrovare la nostra vitalità e capacità di giocare.

Programma

9.00-9.30 Introduzione al Modello Funzionale
9.30-10.00 Aspetti preventivi e terapeutici del Gioco: progetti di gruppo e interventi individualizzati
10.00-11.30 La danza creativa: esercitazioni pratiche
11.30-13.00 La costruzione di un intervento: esempio di un progetto nell’infanzia

13.00-14.00 Pausa pranzo

14.00-15.00 La Vitalità, la Gioia e il Gioco
15.00-16.30 Il teatro come Gioco tra la sperimentazione e la creatività: esercitazioni pratiche
16.30-18.00 L’intervento terapeutico e riabilitativo con l’adulto
18.00-18.30 Compilazione questionari di apprendimento

Riferimenti teorici

Il modello della Psicologia Funzionale (Rispoli, 1994) guarda il mondo affettivo delle emozioni, il mondo cognitivo con i ricordi, il simbolico e l’immaginativo, il linguaggio dei movimenti e delle posture, i sistemi psicofisiologici come Piani integrati in cui il Sé si organizza, e permette di intervenire con un’operatività capace di soddisfare i bisogni del Sé in modo integrato ed armonioso.
Secondo il Modello Funzionale, il bambino è un essere integrato fin dalla nascita, i cui Bisogni fondamentali devono essere soddisfatti mediante delle Esperienze (Esperienze di Base) che vanno attraversate più volte in modo pieno, positivo e soddisfacente.

Docenti

Dott.ssa Francesca Galvani Psicologa, Psicoterapeuta Funzionale, socia S.I.F.

Dott.ssa Roberta Lubrano Psicologa, Psicoterapeuta Funzionale, Coreografa

Adesioni e iscrizioni

Il corso è aperto a un numero massimo di 25 partecipanti.
Il costo dell’iscrizione è di 100 euro. Per studenti e specializzandi è di 80 euro.
Per iscriversi, inviare tramite e-mail la scheda di iscrizione e la ricevuta del bonifico bancario a info@psicoterapiafunzionale.it

Il bonifico va intestato a:

Associazione Centro di Psicologia e
Psicoterapia Funzionale – Istituto SIF di Padova
UNICREDIT BANCA
Filiale di Padova Via Verdi
C/C 000100438593
IBAN IT 28Y02008 12123 000100438593

Si prega di indossare un abbigliamento comodo (tuta e calzini)

Volantino con scheda di iscrizione


Resta aggiornato sui corsi ECM!

Iscriviti alla newsletter!

Leave A Response »