CATEGORIA

Formazione

MUSICA E ANZIANI: ASCOLTARE COL CUORE – 16 MARZO 2016 – SOLD OUT

La musica nelle residenze per anziani è usata per diversi fini: calmare, stimolare, rievocare ricordi, muoversi, condividere.

Questo corso ha l’obiettivo di presentare i meccanismi secondo cui la musica ha effetti sulla rievocazione di ricordi, immagini e stati d’animo e di illustrare le ricerche più recenti sugli effetti del suo impiego con gli anziani.

USCIRE DALLA DIPENDENZA AFFETTIVA UTILIZZANDO LA CHIAVE: AMARSI - 17-18 FEBBRAIO 2018

I clinici hanno definito questo quadro “dipendenza d’amore” e, come ogni altra dipendenza, comporta un impoverimento nella vita di chi ne soffre, uno smarrimento della “retta via”, un investimento inutile di risorse in una direzione non efficace e basata solo su un sollievo momentaneo proveniente dalla sensazione di avere il “controllo” della situazione (o dell’altro).

Questo workshop ha l’obiettivo di approfondire il tema dell’amore, sia da un punto di visto teorico che pratico: attraverso un lavoro esperienziale basato su tecniche psico-corporee, i partecipanti potranno, vedere con maggiore chiarezza i loro schemi legati all’affettività, distinguendo quelli adattivi da quelli disfunzionali e riconoscendo quali emozioni li alimentano (paura, rabbia, vergogna, …).

GENITORI E SUPEREROI – SEDE DELLA PROVINCIA DI TRENTO – 20/01, 10/02, 10/03

Il corso guiderà i partecipanti nella comprensione pratica e teorica delle diverse emozioni, anche spiacevoli come rabbia, paura, tristezza o vergogna, attraverso la Mindfulness e la visione dei cartoni amati dai bambini, nell’ottica di impiegare successivamente questi stessi strumenti come canale di comunicazione e di intervento col bambino. Verrà data la possibilità a ciascuno, di affrontare dentro un confronto strutturato, situazioni critiche e bisogni emergenti legati alla propria genitorialità.

DOSARE FORZA E TENEREZZA PER ABBANDONARE LA DIPENDENZA AFFETTIVA – 1-2 DICEMBRE 2017

Spesso nella vita si deve essere forti, duri, resistenti; spesso non si riesce a chiedere aiuto e si nega la fragilità per la paura di non soccombere alla sopraffazione, alla competizione, ai ricatti, alle manipolazioni, alle falsificazioni dei sentimenti. Viversi come fragili senza perdere la piacevole sensazione del sentirsi forti sono risorse del bambino, possibilità che però si perdono col tempo.

Questo workshop teorico-esperienziale offre la possibilità di entrare in Contatto con sé e con l’altro dosando Forza e Tenerezza, due esperienze fondamentali nello sviluppo e nella vita intera, nei comportamenti e negli atteggiamenti di cura di sé e dell’altro.

OPEN DAY: Presentazione gratuita della SCUOLA EUROPEA DI PSICOTERAPIA FUNZIONALE della sede di Padova, 28 novembre 2017

L’Associazione Centro di Psicologia e Psicoterapia Funzionale di Padova propone un incontro introduttivo alla Psicoterapia Funzionale dal titolo “Intervento sulla respirazione nelle tecniche per disturbi stress-correlati in psicoterapia”.
Una occasione per mostrare alcune tecniche esperienziali nell’integrazione psico-corporea tra il terapeuta ed il paziente nell’approccio Funzionale, nella sua cornice storica e teorica.

L’INTELLIGENZA EMOTIVA ATTRAVERSO LA MINDFULNESS E I FILM PER BAMBINI – 11-12 NOVEMBRE 2017 – 19 CREDITI ECM

Questo corso di formazione è pertanto finalizzato a sostenere i genitori e gli educatori, anche in situazioni critiche, verso scelte Emotivamente Intelligenti, attraverso lo sviluppo di quei Funzionamenti di Fondo che permettono di Sentire l’emozione, Starci, agire con Forza Calma.

Il corso guiderà i partecipanti nella comprensione pratica e teorica delle diverse emozioni, anche spiacevoli come rabbia, paura, tristezza o vergogna, attraverso la Mindfulness e la visione dei cartoni amati dai bambini, nell’ottica di impiegare successivamente questi stessi strumenti come canale di comunicazione e di intervento col bambino.

MAL D’AMORE: VITTIME DI UN AMORE VIOLENTO – 18 NOVEMBRE 2017 – RIESE PIO X

Quando amiamo troppo siamo dominati dalla paura di restare da soli, paura di non essere degni d’amore, di essere ignorati e abbandonati.
Amare con paura significa attaccarsi morbosamente all’altro che riteniamo essere indispensabile per la nostra vita.
Amare con paura comporta tutta una serie di meccanismi di controllo per «tenere l’altro nell’area del proprio possesso».
Questo workshop ha l’obiettivo, attraverso tecniche psicocorporee, di aiutare il singolo e la coppia a rivivere sensazioni di benessere, tenerezza e di amore, riscoprendo il piacere dello stare con se stessi e con l’altro.

STENDERE UNA RELAZIONE PSICOLOGICA: DIAGNOSI, PERIZIA E STRUMENTI CLINICI – 7 e 8 OTTOBRE 2017 – ACCREDITAMENTO ECM IN CORSO

Negli ultimi anni, da parte dei clienti, è sempre più richiesta la stesura di una relazione psicologica, spesso a fini giuridici, come la separazione o un divorzio e il risarcimento in seguito a incidenti. Spesso il professionista non è preparato alla stesura di una relazione e si trova spaesato, senza uno schema chiaro su come procedere. Tra i vari dubbi, il più comune è: cos’è e come va fatta una perizia o una certificazione psicologica?

Queste due giornate di formazione si prefiggono diversi obiettivi:

approfondire e offrire strumenti pratici per fare una diagnosi utile ai fini della relazione psicodiagnostica
approfondire i diversi tipi di perizia psicologica
guidare i partecipanti nella stesura di una relazione psicodiagnostica, attraverso un lavoro individuale e di gruppo
correggere e supervisionare i lavori svolti, per migliorare l’efficacia degli stessi.

IL MASSAGGIO MANI PER IL BENESSERE DELL’ANZIANO ISTITUZIONALIZZATO E LA RIDUZIONE DELL’AGITAZIONE PSICOMOTORIA – 6 OTTOBRE 2017 – 9,9 CREDITI ECM

Attualmente, esistono numerosi interventi non farmacologici per la riduzione dei comportamenti agitati, tra cui l’impiego della musica, il contatto fisico e il massaggio alle mani. Questi metodi, applicati anche in anziani affetti da demenza, hanno mostrato effetti positivi nella diminuzione degli episodi di agitazione e di aggressione.

Il corso di formazione ha l’obiettivo di presentare teoricamente gli studi e i metodi alternativi all’agitazione e di mostrare e far sperimentare ai soggetti un intervento basato sul massaggio alle mani combinato con una musica adeguata.

IL TOCCO NELLO SVILUPPO DELLA SESSUALITÀ E DELL’AFFETTIVITÀ – 21 MAGGIO 2017 – ACCREDITATO ECM

Poiché parte fondamentale di ogni intervento in ambito sanitario è la relazione, importante per lo sviluppo della pliance, questo corso vuole offrire ai partecipanti degli strumenti specifici, sia teorici che pratici, per allenarsi a non “abboccare” agli ami relazionali, propri e dell’altro.

Durante il corso i partecipanti lavoreranno principalmente con esercizi di role-playing e a piccoli gruppi su casi o sulle proprie difficoltà.

TECNICHE DI TOCCO MASSAGGIO INTEGRATO NELL’INFANZIA – 20 MAGGIO 2017 – ACCREDITATO ECM

Questo corso ha l’obiettivo di ripercorrere, dal punto di vista scientifico e della psico- logia Funzionale (Rispoli, 2004), le ricerche che attestano l’importanza del tocco nello sviluppo del bambino, sia su un piano fisico che su un piano cognitivo, sociale ed emotivo. Il corso, inoltre, ha l’obiettivo di insegnare ai professionisti che lavorano nell’ambito dell’infanzia, dei giochi e delle tecniche basate sul contatto fisico che possono offrire uno spunto per lavorare con i bambini con difficoltà relazionali o comportamentali.

TECNICHE E SEQUENZE DI MASSAGGIO NEONATALE INTEGRATO DI GRUPPO: COME STRUTTURARE, CONDURRE E COINVOLGERE IL GRUPPO – 6-7 MAGGIO 2017 – ACCREDITATO ECM

Le giornate di lavoro prevedono approfondimenti teorici e sperimentazioni pratiche di role-playing sulla conduzione di tecniche e sequenze di massaggio Funzionale al neonato.
Sarà possibile discutere delle difficoltà emerse in corsi di massaggio neonatale o nelle conduzioni proposte per acquisire competenze sugli aspetti relazionali.

IL RUOLO DELLA VOCE NELLA CONDUZIONE DEI GRUPPI – 08 APRILE 2017 – 9,6 CREDITI ECM

La voce svolge una funzione importante nella comunicazione e nelle relazioni inter- personali: attraverso di essa vengono veico- lati contenuti e informazioni importanti, anche senza l’uso della verbalizzazione. La voce, nella conduzione del gruppo, non solo è importante nei contenuti che devono gui- dare i partecipanti attraverso le indicazioni su cosa fare, ma deve anche svolgere il ruolo di sé ausiliario consentendo ai partecipanti di entrare emotivamente nell’esperienza proposta.

I nostri Servizi

Per ricevere assistenza o maggiori informazioni

CONTATTACI ORA

Hai bisogno di aiuto e vuoi ricevere una consulenza GRATUITA?

Vai allo
SPORTELLO DI ASCOLTO

Articoli Correlati

Iscriviti alla Newsletter

Menu