Psicoterapia di Coppia

Cos’è la psicoterapia di coppia

La psicoterapia di coppia è un percorso finalizzato allo sviluppo del funzionamento della coppia. I motivi che generalmente spingono le coppie a compiere una terapia sono di due tipi: i conflitti e la crescita personale. Nel secondo caso, ad esempio per un percorso pre-matrimoniale, la durata può essere concordata a priori con i terapeuti. Nel primo caso, invece, si parla di percorso di terapia a tutti gli effetti, comprendente una fase diagnostica (di entrambi i componenti della coppia e del modo in cui interagiscono) seguita da un intervento mirato a sviluppare le capacità comunicative e relazionali necessarie a gestire i problemi in modo efficace e funzionale. I terapeuti del nostro Centro seguono le terapie di coppia in due: vale a dire che ogni coppia è seguita da due terapeuti, quindi gli incontri si fanno in quattro. La durata degli incontri è di un’ora o di un’ora e mezza, in base alla valutazione dei terapeuti e alle problematiche trattate. Come per le altre terapia, anche la terapia di coppia ha una parte basata sull’ascolto e una basata sull’esperire insieme degli esercizi funzionali allo sviluppo del cambio di prospettiva, della comprensione della mente altrui, della comunicazione efficace. Per prenotare un colloquio finalizzato alla terapia di coppia, contattare per mail la dott.ssa Debora Trabucchi o lasciare il proprio numero alla Segreteria, chiedendo di essere ricontattati per fissare un colloquio di coppia.

Tecniche impiegate nella psicoterapia di coppia

I nostri soci specializzati nella psicoterapia di coppia utilizzano:

  • tecniche di comunicazione assertiva per imparare a comunicare in modo efficace. Spesso i conflitti nascono da una comunicazione basata sul giudizio “Sei sempre il solito” o su generalizzazioni “Non fai mai come ti dico”. Inoltre, molte frasi comuni sono definite “manipolative” e incidono negativamente sulla relazione “Se tu amassi veramente…”. Comunicare in modo efficace è alla base del potersi parlare e diventare una squadra.
  • tecniche per far emergere cosa è importante per il singolo e per la coppia. Queste tecniche, spesso immaginative o carta e matita aiutano la coppia a ritrovare cosa li ha uniti e a poterne parlare.
  • tecniche per la consapevolezza. Queste tecniche, fatte attraverso i l movimento, il tocco, l’immaginazione, servono a diventare maggiormente consapevoli dei pensieri (e dei giudizi), delle sensazioni fisiche, delle emozioni. Il fine di queste tecniche è l’intimità emotiva e la comprensione degli schemi automatici che possono portare la persona ad arrabbiarsi o distaccarsi.

I soci esperti nella psicoterapia di coppia sapranno valutare quale tecniche impiegare e come accompagnare la coppia nello sviluppo delle competenze necessarie a creare un’alleanza efficace.

Cosa la psicoterapia di coppia NON è

La psicoterapia di coppia NON è:

  • un luogo dove si giudica o si colpevolizza l’uno o l’altro
  • un modo per discutere ed emettere sentenze sul passato
  • un percorso finalizzato unicamente al mantenere unita la coppia: talvolta il percorso può avere l’esito di comprendere e fare chiarezza sul fatto che la scelta più saggia sia proprio separarsi.

I nostri Servizi

Per ricevere assistenza o maggiori informazioni

CONTATTACI ORA

Hai bisogno di aiuto e vuoi ricevere una consulenza GRATUITA?

Vai allo
SPORTELLO DI ASCOLTO

Articoli Correlati

Iscriviti alla Newsletter

Menu