TOCCO ED EMOZIONI

pfadmin 12 settembre 2018 0
TOCCO ED EMOZIONI

La relazione con il paziente attraverso il contatto fisico

 

DETTAGLI EVENTO

Questo corso di formazione ECM è rivolto ai professionisti che vogliono migliorare le loro abilità relazionali attraverso l’uso di un tocco consapevole e mirato per gestire e suscitare le diverse emozioni che possono emergere durante la cura.

Il personale sanitario tocca i pazienti per svolgere compiti di carattere clinico, riabilitativo, di igiene, ma anche per comunicare cura e offrire conforto. Per questi motivi il toccare è, nelle professioni di aiuto, un aspetto integrante e fondamentale della cura stessa.

Il tocco è una forma di stimolazione sensoriale fondamentale per la vita e per l’adattamento sociale della persona, al punto che Morrison (2010) l’ha definito organo sociale per le implicazioni che ha nelle relazioni interpersonali intime (basti pensare alla relazione neonato-madre o a quella tra partners).

In ambito sanitario il tocco può essere strumentale o relazionale. I professionisti vengono generalmente istruiti e formati nel primo, mentre il secondo viene spesso tralasciato, nonostante la maggior parte dei pazienti riferisca che essere toccati su braccia, spalle, ginocchia e mani sia fisicamente ed emotivamente confortante.

Una mancata formazione sul tocco relazionale può portare il professionista ad agire “d’istinto”, ad evitare di usare un tocco empatico e di conforto, o di usarlo anche con pazienti che non ne hanno un buon rapporto e con i quali il tocco può provocare reazioni emotivamente instabili e talvolta intense, sia nel professionista che nel paziente.

Le giornate di formazione prevedono un aggiornamento teorico scientifico sugli aspetti relazionali e psicologici sui quali il tocco va ad agire e sulle emozioni che può suscitare. Verranno anche illustrati dei possibili modi nei quali gestire tali emozioni, imparando a riconoscerle e a distinguerle.

Verranno anche illustrati i casi nei quali il toccare può dare al paziente reazioni emotive negative o inadeguate.

Oltre agli aspetti teorici, ai partecipanti verranno fatte sperimentare delle tecniche di tocco per familiarizzare con questo canale comunicativo e apprendere la modulazione delle diverse caratteristiche che lo rendono un linguaggio emotivo che va ad incidere sulla relazione con il paziente.

Obiettivi

–  esplicitare gli effetti e le reazioni al tocco dal punto di vista fisiologico e psicologico

–  applicare nella pratica a coppie alcune tecniche di tocco per far familiarizzare i partecipanti con questo canale comunicativo

–  descrivere e imparare a gestire le emozioni che possono insorgere durante l’intervento da parte di un professionista

 

Il corso ha ottenuto 26,6 crediti ECM per le professioni di Il corso è destinato a Odontoiatri, Psicologi (tutte le discipline), Igienista Dentale, Medici (tutte le discipline), Fisioterapisti, Infermieri professionali, Infermieri pediatrici, Ostetriche, Educatori professionali, Logopedista, Assistenti sanitari, Dietista,  Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapisti della neuro e psicomotricità, Tecnico di neuro fisiopatologia, Terapista occupazionale.

Possono partecipare al corso anche altre figure professionali (Operatori socio-sanitari, Musicoterapeuti, Osteopati, Massofisioterapisti, …) che riceveranno un attestato di partecipazione e potranno pagare la quota ridotta per studenti.

Programma

Sabato 27 ottobre 2018

Sessione 1 Tocco e rabbia

9.30 – 11.00   “Il tocco e la comunicazione non verbale: dove, come e quando toccare”

11.00 – 11.15 Pausa

11.15 -13.00  “Respiro: imparare ad osservarlo per monitorare gli effetti del tocco”

13.00 – 14-.00 Pausa pranzo

Sessione 2 Tocco e stimolazione sensoriale

14.00 – 15.00 “Tocco ed emozioni: gli studi di Hertenstein”

15.00 – 16.00 “Prima di iniziare ogni tocco: centrarsi”

16.00 – 16.15 Pausa

16.15 - 18.00 “Il tocco per stimolare le sensazioni corporee”

Domenica 28 ottobre 2018

Sessione 1 Tocco e paura

9.30 – 11.00 “La Touch Avoidance: cos’è e come gestirla”

11.00 – 11.15 Pausa

11.15 -13.00  “Usare il tocco per comunicare sicurezza – distretto schiena e spalle

13.00 – 14.00 Pausa Pranzo

Sessione 2 Tocco e attaccamento

14.00 – 15.00 “Tocco ed attaccamento: perché il tocco è piacevole

15.00 – 17.00 “Il tocco delicato: viso e piedi”

17.00 – 17.15 Pausa

17.15 – 18.00  “Proteggersi e mettere dei limiti: il tocco da evitare”

Adesioni e iscrizioni

Il corso è aperto a tutti gli interessati fino a un numero massimo di 25 partecipanti. Il costo dell’iscrizione è di 150 euro, compresa la quota di iscrizione di 5 euro. Per studenti e specia­lizzandi è di 110 euro.

Per iscriverti, compila la scheda di iscrizione al link ISCRIVITI SUBITO dove ti verrà richiesto di allegare la ricevuta del bonifico bancario in jpg o in pdf, oppure invia la scheda di iscrizione compilata con i tuoi dati e la ricevuta del bonifico bancario a l.casetta@psicoterapiafunzionale.it. Nella causale del bonifico specificare nome del corso abbreviato (TOCCO AVANZATO) e cognome del partecipante.

Il bonifico va intestato a:

Associazione Centro di Psicologia e Psicoterapia Funzionale – Istituto SIF

UNICREDIT BANCA – Filiale di Padova Via Verdi

C/C 000100438593

IBAN IT22S0200812101000100438593

Se l’ente in cui lavori paga la quota di iscrizione e richiede la fattura elettronica, compila e invia la SCHEDA DI ISCRIZIONE FATTURA ELETTRONICA a l.casetta@psicoterapiafunzionale.it.

 

Il corso ha ottenuto 26,6 crediti ECM per le professioni di Il corso è destinato a Odontoiatri, Psicologi (tutte le discipline), Igienista Dentale, Medici (tutte le discipline), Fisioterapisti, Infermieri professionali, Infermieri pediatrici, Ostetriche, Educatori professionali, Logopedista, Assistenti sanitari, Dietista,  Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapisti della neuro e psicomotricità, Tecnico di neuro fisiopatologia, Terapista occupazionale.

 

Scarica il volantino con la scheda di iscrizione

Scarica la scheda di iscrizione

Vuoi iscriverti a questo corso? Leggi i termini e le condizioni di partecipazione


Resta aggiornato sui corsi ECM!

Iscriviti alla newsletter!

Leave A Response »